Antincendio – Centrali da Assorbimento

Centrale a microprocessore (8 bit) MULTISCAN.

Consente il collegamento di 8 rivelatori di gas fino ad un massimo di 104 con l’aggiunta di moduli concentratori remoti disposti su linea seriale RS485. La programmazione delle funzioni è effettuata tastiera a membrana e display LCD grafico presenti sul pannello centrale. Caratteristiche:

alimentazione: 220 Vca; corrente massima: 3,5Ah; 8 ingressi analogici da 4÷20 mA;

Centrale antincendio a microprocessore a 2 linee loop, espandibili a 4, 6 e 8 loop.

Caratteristiche: gestione di max 16 linee aperte (ogni loop può essere configurato come 2 linee aperte); gestione complessiva di 960 punti (120 per loop, 60 se configurata come coppia di linee aperte); 4 dispositivi per loop; 128 uscite programmabili; 32 zone associabili liberamente; display LCD alfanumerico retroilluminato; tastiera di gestione a bordo; possibilità di abilitare/disabilitare singoli rivelatori, singole zone, intere linee; fino a 1000 eventi in memoria; programmazione con tastiera PC; alimentatore switching 27,6Vcc-2,5A;

Centrale antincendio a microprocessore a 4 zone.

Caratteristiche: 4 linee bilanciate con doppia soglia di intervento; max 32 rivelatori convenzionali per linea; corrente massima erogabile: 1A; assorbimento in preallarme: 25mA; assorbimento in allarme: 50mA; alimentazione in uscita: 27,6 Vcc; tastiera di programmazione.

Antincendio – Accessori

Rivelatore termico,

completo di base e circuito di autoapprendimento. Controlla la temperatura all’interno dell’area dove è stato installato: un microcontrollore analizza e confronta il segnale che riceve da un sensore di temperatura di precisione di tipo NTC. Un led tricolore indica gli stati

Rivelatore di fumo foto-ottico,

a basso profilo con base e circuito autoapprendimento. Il principio di funzionamento si basa sul fenomeno della diffusione della luce causata dalle particelle di fumo nell’aria. Un led tricolore indica gli stati  del rivelatore: in funzionamento normale il led è di colore verde, in caso di guasto il colore è giallo, in allarme il colore è rosso. Caratteristiche:  tensione di alimentazione: 15÷21 Vcc;

Rivelatore lineare di fumo a riflessione.

Il funzionamento si basa sulla interazione tra il fumo presente in un ambiente ed un raggio infrarosso emesso dal rivelatore e riflesso da un riflettore. E’ quindi necessario installare il rivelatore con un riflettore ad uno  o più catadriotti a seconda della portata ottica richiesta: max 110m